Piano Annuale Inclusione

Dad in DD

Che cos'è il Piano Nazionale per l'Inclusione (PAI)?

Il PAI è un documento che inquadra lo stato dei bisogni educativi e formativi della scuola e le azioni che si intende attivare per fornire delle risposte adeguate.

A cosa serve il PAI?

Il PAI conclude il lavoro svolto collegialmente da una scuola ogni anno scolastico e costituisce il fondamento per l’avvio del lavoro dell’anno scolastico successivo.

Il Piano Nazionale per l'Inclusione ha lo scopo di:

  • garantire l’unitarietà dell’approccio educativo e didattico della comunità scolastica;

  • garantire la continuità dell’azione educativa e didattica anche in caso di variazione dei docenti e del dirigente scolastico;

  • consentire una riflessione collegiale sulle modalità educative e sui metodi di insegnamento adottati nella scuola.

Qual è la normativa di riferimento del PAI?

Introdotto dalla Direttiva sui BES del 27/12/12 e dalla CM del 6/03/13, il PAI è stato poi oggetto di tutta una serie di note e circolari, sia nazionali sia regionali.

DD Fidenza Sponsor - Oleificio Speroni

DD Fidenza Sponsor - Linea Sicurezza

Informazioni

Via XXV Aprile, 24, 43036 Fidenza PR, Italia
Tel. +39 0524 523687 - Fax +39 0524 528385
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod.Mecc. PREE07500B - Cod.Fisc. 91014010341 - CUPA:UF0UQB

 

Mappa

Privacy

Codice in materia di protezione dei dati personali a tutti gli utenti che si collegano al sito www.ddfidenza.edu.it, al fine di rendere edotti gli stessi in ordine alle modalità e finalità di trattamento dei loro dati personali.


Leggi

Cookie

I cookies sono porzioni di codice, installate nel browser, che hanno quale funzione principale l’agevolazione della navigazione da parte dell’utente. Secondo quanto previsto dalla European Cookie Law alcune finalità di utilizzo potrebbero necessitare di un consenso espresso da parte dell’Utente. 

Leggi